MFA – Fashion Design & Society, Parsons School of Design


Kitty Pennybacker

Questa collezione rivela l’enorme influenza esercitata su Kitty Pennybacker dall’essere cresciuta nel nord rurale dell’Inghilterra. Qui, la pratica uniforme paesana si compone di strati mirati a trattenere il calore e proteggere dai venti insidiosi, senza concessioni allo stile. Tutta l’attenzione è concentrata sul calore, con la stratificazione di calzamaglie di seta mens, maglioni di lana devastati dalle tarme, colletti raggrinziti di magliette polo, jeans macchiati di fango e cappotti di tweed mens con cintura. Compensano la rudezza dell’abbigliamento gli arredi e gli interni delle sale “da disegno” e “da pranzo” della casa, dove cornici dorate, argenteria e tappezzerie murali aggiungono una sfumatura di metallo ossidato alla soluzione estetica di design. La collezione sfrutta l’impatto cromatico del tweed tipico dell’abbigliamento tradizionale di campagna e dei tappetini per pic-nic. Questi elementi sono rielaborati con filo di marna, in modo che i colori delle colline dello Yorkshire si fondano con il lurex, secondo il design studiato per gli interni della casa.

Cashyak Nm. 2/26000 50% Cashmere 50% Baby Yak


News

reverso_evite
Video Re.Verso


social_cashmere_03_rgb-kv1h-u43220468749330nyg-1224x916corriere-web-sezioni-593x443
La scelta consapevole


2
84° Pitti Filati